A Dicembre, dal Ponte dell’Immacolata a Natale, viaggia con Brickscape! – Cosa ti possono offrire le città italiane? Sotto le feste, regalano il meglio di se stesse – lo sappiamo – e ogni angolo viene arricchito di luci, fiocchi e colori per regalare ai nostri occhi tantissimi stimoli e un fascino fiabesco.

A Dicembre, dal Ponte dell’Immacolata a Natale, viaggia con Brickscape! – Come sanno bene i lettori del blog di Brickscape a noi non basta l’atmosfera, ma cerchiamo sempre qualcosa in più dai nostri viaggi. Quindi, iniziamo con una meta del nord: Torino. Cosa fare a Torino a Dicembre di straordinario?

Dal 1996 ai giorni nostri, tutti gli anni, a Torino, viene realizzata la manifestazione Luci d’artista: una magnifica occasione per vedere numerose opere d’arte diventare parte della città e illuminarla con riflessi e suggestioni. A Torino le installazioni saranno visibili dal 27 ottobre al 18 Gennaio.

Approfittatene per sperimentare quel qualcosa in più che vi suggeriamo: un percorso museale nel centro di Torino, unico e accattivante per tutta la famiglia!

A Dicembre, dal Ponte dell'Immacolata a Natale, viaggia con Brickscape!

Natale a Torino…

Partiamo da tre tappe fondamentali: la Mole Antonelliana, il Museo Egizio e il Museo Nazionale del Cinema (clicca qui per scoprire le esperienze che propone di Brickscape). In questi luoghi si scopre la storia, antica e moderna,si svelano i trucchi di sofisticate illusioni ottiche e lo studio accurato delle luci e delle ombre.

Si fa un viaggio esperienziale nella rivoluzione del cinema dal bianco-nero al colore, nel mondo della fantasia e dell’interpretazione. La visita al museo è realizzata a misura di adulti e bambini, per conoscere la storia dell’autentica anima cinematografica.

A Dicembre, dal Ponte dell'Immacolata a Natale, viaggia con Brickscape!

Mirò a Torino…

Se siete amanti dell’arte, vi attende in questa città, fino al 14 gennaio, anche la mostra Mirò! Sogno e colore a Palazzo Chiablese (clicca qui per scoprire l’esperienza di Brickscape).

Chi passa da Firenze, troverà una città coloratissima e vivace, ricca di iniziative natalizie. Mercatini di Natale e tanto shopping, ma soprattutto cultura nei grandi musei come Uffizi e Pitti.

Per chi, invece, conosce bene il capoluogo toscano consigliamo un’esperienza davvero unica e straordinaria nel suo genere. Brickscape propone un tour alla scoperta dei misteri più nascosti di Palazzo Vecchio e dei suoi percorsi (clicca qui per scoprire l’esperienza), attraverso passaggi segreti, porte nascoste e anfratti nelle sue mura. In poco più di un’ora si possono scoprire tutti i segreti cosa cela l’antica sede della Famiglia Medici.

Tutti i segreti di Palazzo Vecchio in un tour fra le sue mura e stanze nascoste…

In questo percorso nell’Italia delle Luci e dei colori di Natale, ci spostiamo verso il centro Italia, in Umbria. Per il Ponte dell’immacolata e per i weekend successivi, ci sono tante belle occasioni in questa regione.

Vi consigliamo di partecipare alla cerimonia ufficiale di accensione del più grande albero di Natale del Mondo, che avrà luogo a Piazza Martiri, in centro città, a partire dalle ore 18:00 di giovedì 7 Dicembre. L’Albero di Gubbio rimarrà acceso dal tramonto a tarda notte per tutto il periodo natalizio, fino al 7 Gennaio successivo.

A Dicembre, dal Ponte dell'Immacolata a Natale, viaggia con Brickscape!

A Gubbio, il più grande albero di Natale del mondo!

L’Albero di Natale di Gubbio è promotore di una sensibile e romantica iniziativa: Adotta Una Luce! Le luci Ogni anno è possibile partecipare alla creazione di questa immensa opera, adottando una luce, che starà accesa per tutto il periodo natalizio: ciascuno di voi può adottare una delle luci dell’albero ad un prezzo simbolico e dedicarla a chi più gli sta a cuore.

La dedica “Una Luce per…” C’è anche chi quest’anno ha approfittato della luce dell’Albero di Gubbio per chiedere alla propria fidanzata di sposarlo! In una delle luci accese nella parte centrale della sagoma, potete infatti leggere la dedica: “Antonella mi vuoi sposare?”

Peccato che per quest’anno le luci siano state già tutte adottate!

Dopo aver ammirato la sagoma luminosa dell’Albero di Gubbio disegnata sul versante sud del monte Ingino, potrete godervi altre esperienze in Umbria, tra Perugia e Spoleto c’è Montefalco.Vogliamo consigliarvi un tour esperienziale e non convenzionale.

Incominciamo da un piccolo gioiello, nominato “ringhiera dell’Umbria” per i numerosi belvedere che si affacciano sul paesaggio. Qui potrete visitare il Museo di Montefalco, fare un giro in un vecchio calesse e infine scaldarvi assaporando le eccellenze del territorio come la cioccolata e il nobile Vino: il Sagrantino (clicca qui per scoprire l’esperienza di Brickscape)!

A Dicembre, dal Ponte dell'Immacolata a Natale, viaggia con Brickscape!

La strada del vino Sagrantino…gusto e passione!

Il consiglio di Brickscape, è la partecipazione ad una raffinata degustazione delle migliori annate locali e per gli appassionati intenditori, durante il Ponte dell’Immacolata, sarà possibile partecipare al Sagrantino Step by Step (clicca qui per scoprire l’esperienza di Brickscape), un mini corso di avvicinamento al vino organizzato dalla Strada del Sagrantino rivolto a tutti gli appassionati, esperti e non.

Poi ci sono le mete più conosciute, come Assisi e Perugia, dove ci saranno ad attendervi i classici mercatini di Natale.

A Dicembre, dal Ponte dell'Immacolata a Natale, viaggia con Brickscape!

Napoli e la magia dei suoi vicoli…

Scendiamo a sud verso la città con le più antiche e ironiche origini del presepe: Napoli. Da non perdere una visita allo storico borgo degli artigiani presepai di San Gregorio Armeno e al presepe più noto di Napoli, di proprietà di Michele Cuciniello, che ne curò anche l’allestimento nel Museo di Capodimonte. L’8 dicembre le festività natalizie avranno inizio con un concerto d’apertura nella Sala Cinquecentesca del Vasari in S. Anna dei Lombardi a Napoli.

Consigliamo un affascinante walking tour adatto alle famiglie, per conoscere le tradizioni popolari e la storia di una città ricca di aneddoti e leggende, attraversando una delle vie più caratteristiche della città: Spaccanapoli. Imperdibile è la visita al simbolo della città di Napoli, il Castel Nuovo (conosciuto anche come Maschio Angioino). (clicca qui per scoprire le esperienze di Brickscape a Napoli)

Chiudiamo il nostro articolo sulle luci e i colori di questo Natale 2017, con un’altra iniziativa che congiunge idealmente il Nord con il Sud.

Le Luci d’Artista a Salerno sono diventate, ormai da anni, un appuntamento irrinunciabile e saranno accese fino al 24 gennaio 2018 illuminando, come per ogni edizione, le strade e le piazze di Salerno, rendendo unico ogni angolo del comune. Cittadini e turisti, come ogni anno in migliaia, passeggeranno tra i colori e le luci. Un tema fantastico: Fiabe, Aurora e il Giardino Incantato, il cui elemento di punta sarà la Foresta nella centrale Piazza Flavio Gioia.

I principali attori di questa scenografia saranno i personaggi delle favole, elementi sull’Autunno e la Primavera, oltre a tante opere che richiameranno i simboli del Natale, la slitta di Babbo Natale e la Madonna con l Bambino.

Brickscape, vi augura buon divertimento tra emozioni, luci e colori per questo Dicembre 2017!

 

 

 

 

Salva

Salva

Salva